Comune di Savignano sul Panaro

PUG - PIANO URBANISTICO GENERALE - COMUNICAZIONI POLITICHE

Uffici e servizi comunali

PUG - PIANO URBANISTICO GENERALE - COMUNICAZIONI POLITICHE - Comune di Savignano sul Panaro - Uffici e servizi comunali - Urbanistica, Programmazione del Territorio e Ambiente - Urbanistica - PIANO URBANISTICO GENERALE (PUG)

COMUNICAZIONI POLITICHE SUL PIANO URBANISTICO GENERALE 

AGGIORNAMENTI  

PIANO URBANISTICO GENERALE: PIU' TEMPO PER LE OSSERVAZIONI

Con delibera n.105 del 18/12/2023 la Giunta Comunale ha riassunto il Piano per aggiungere, a quanto già oggetto di prima assunzione, un elaborato che per un problema tecnico non era risultato correttamente acquisito (elaborato del gruppo "tavola dei vincoli n. PN03.1).

Questo atto determina nuovo tempo per presentare osservazioni. Saranno mantenute valide le osservazioni già pervenute e le presentazioni già svolte, in quanto il Piano non si è modificato.

Una nuova occasione di partecipazione avendo a disposizione così più tempo per le osservazioni. La nuova finestra sarà dal 3 gennaio al 3 marzo.

QUI è possibile consultare tutte le informazioni tecniche 

**************************************************************** ***************

La Giunta Comunale ha provveduto, in data 23 Ottobre 2023 all'assunzione del  Piano Urbanistico Generale, un nuovo strumento urbanistico che si sostituirà all'attuale Piano Regolatore e che ha l’ambizione di guardare al nostro territorio ed ai suoi bisogni, recependo gli obiettivi della Legge regionale urbanistica con un orizzonte temporale che va al 2050.
Questo, pur essendo un importante obiettivo traguardato al termine di un lungo e attento lavoro di concertazione e partecipazione che nasce da lontano e che si è affinato e attualizzato sempre più, non rappresenta tuttavia l'arrivo, ma il pieno momento della sua formazione. 

Infatti l’assunzione in Giunta apre un ulteriore percorso di condivisione consentendo di poter presentare le osservazioni da parte di tecnici, ordini professionali, cittadini e portatori di interesse. 

La nostra comunità, pertanto, potrà far sentire la propria voce anche attraverso questa nuova fase.  
Per questo il Piano depositato resta consultabile presso il sito internet istituzionale. Chi è sprovvisto di strumenti digitali potrà farlo tramite una postazione PC pubblica che abbiamo dedicato presso la Biblioteca Comunale di Savignano Qui gli orari di apertura della Biblioteca

L'Ufficio è disponibile a ricevere i tecnici incaricati previo appuntamento da chiedere mezzo mail. Qui i contatti dell'area 

Inoltre, a decorrere dalla comunicazione di avvenuta pubblicazione presso il Bollettino Ufficiale Regionale (BUR) entro il termine per 60 giorni naturali e consecutivi, potranno pertanto essere presentate le osservazioni da parte di tutti i portatori d'interesse.
A tal proposito si suggerisce di consultare dai primi di novembre la sezione web dell'Area Urbanistica dedicata per le modalità e i termini precisi di presentazione  delle osservazioni.  
 

PUG: dove siamo? 

L'immagine è visionabile e scaricabile tra gli allegati

 

Calendario appuntamenti 


👉 QUI la relazione di presentazione del Progettista e la nota introduttiva dell'Assessore

👉 QUI la consultazione degli elaborati del PUG 

👉 QUI la consultazione degli atti del PUG ad oggi 

👉 QUI la sezione tecnica dell'Area Urbanistica dedicata al procedimento e tutte le informazioni tecniche 
 

"Potremmo definire questo Piano la nostra risposta territoriale resiliente nell'assicurare gli importanti e condivisi obiettivi che fissa la comunità europea e fa propri la nostra Regione in tema riduzione del consumo di suolo e di sostenibilità in campo urbanistico ed edilizio, perchè capace di dare spazio migliore agli sviluppo ai bisogni del territorio, dei cittadini e del mondo produttivo.

Una bella sfida che si rifà all'Agenda 2030, ma anche una grande occasione per pensare e generare insieme uno strumento capace di proteggere, valorizzare, riqualificare, promuovere e ripensare a tutti gli aspetti di Savignano che ci stanno più a cuore per il suo futuro.

Sei sono le linee strategiche che hanno guidato il nostro lavoro:
- la rigenerazione urbana, fattori di degrado da rimuove, qualità e sostenibilità edilizia.
- la sostenibilità e la competitività territoriale, il mondo produttivo ed il rapporto tra industria e territorio.
- la qualità dello spazio rurale.
- la valorizzazione dei centri storici.
- l'accessibilità e l'infratturazione territoriale, politiche per la mobilità sostenibile.
- lo spazio natura, gli ambienti fluviali del Panaro, la rete ecologica, la forestazione urbana.

Una proposta di pianificazione pensata in modo ambizioso che ci porta ad alzare lontano lo sguardo, ma al tempo stesso tenendo i piedi ben ancorati alle consapevolezze di potenziali e vulnerabilità del nostro sistema territoriale e ai bisogni della nostra comunità pensandola in futuro sempre più inclusiva; un lungo lavoro di squadra e di concertazione, condiviso anche tra tavoli tecnici e politici dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Savignano, Spilamberto e Vignola che avranno Piani Urbanistici armonizzati al nostro, e fatto percorsi partecipativi che Savignano ha svolto in questi anni soggiace all'elaborazione di questa assunzione che ora si prepara alle valutazioni pubbliche e di merito da parte degli Enti per affinarsi, arricchirsi e migliorare.

Abbiamo lavorato con la mente, il cuore, l'ascolto e l'impegno per Savignano in un suo contesto ampio e capace di migliorarsi in un orizzonte temporale fino al 2050. Tutto senza alcuna presunzione. Ed infatti l’assunzione in Giunta apre un ulteriore percorso di condivisione consentendo di poter presentare le osservazioni da parte di tecnici, ordini professionali, cittadini e portatori di interesse. La nostra comunità, pertanto, potrà far sentire la propria voce anche attraverso questa nuova fase”.  

Davide Pisciotta, Assessore all'Urbanistica 

 

 

 

 

 

Inserita il 12/10/2023 -- Aggiornata il 28/02/2024 ore 08:44 -- N° visioni: 2.199
Agenda
25 Giugno - 8 Luglio