Comune di Savignano sul Panaro

Canone Unico Patrimoniale

Uffici e servizi comunali

Canone Unico Patrimoniale - Comune di Savignano sul Panaro - Uffici e servizi comunali - Tributi - Altri tributi: CUP (TOSAP/ICP), Addizionale Irpef

La legge 160/2019 ha definitivamente soppresso la Tassa per l'occupazione delle aree e degli spazi pubblici (TOSAP) e l'imposta comunale sulla pubblicità (ICP) sostituendole con il nuovo prelievo patrimoniale denominato canone unico patrimoniale (CUP).

E' stato quindi approvato il nuovo Regolamento (in allegato) che disciplina l'applicazione del CUP (occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale) mentre la riscossione è stata affidata alla società ICA srl che provvederà ad inviare gli avvisi di pagamento.

In base all' art. 57 del Regolamento CUP , il versamento del canone va effettuato secondo le seguenti modalità:

1) Il canone per le occupazioni permanenti va corrisposto annualmente.

2) Il versamento relativo alla prima annualità va eseguito contestualmente al rilascio della concessione, contenente la quantificazione del canone stesso.

3) Per le annualità successive a quella del rilascio della concessione il versamento del canone va effettuato entro il 31 marzo di ciascun anno. Per le concessioni rilasciate in corso d’anno ed aventi durata superiore all’anno il canone sarà quantificato fino al 31 dicembre dell’anno stesso, al fine di unificare tutte le scadenze dei versamenti al 31 marzo.

4) Per le occupazioni temporanee il canone deve essere versato all’atto del rilascio dell’autorizzazione, contenente la quantificazione del canone stesso.

5) È ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone annuo sia superiore ad € 1.500,00. In ogni caso il versamento del canone deve essere effettuato entro l’ultimo giorno di occupazione.

6) Con deliberazione della Giunta comunale i termini ordinari di versamento del canone per le occupazioni permanenti possono essere differiti o sospesi per i soggetti passivi interessati da gravi calamità naturali, epidemie, pandemie e altri eventi di natura straordinaria ed eccezionale. Con la medesima deliberazione possono essere sospese le rate relative ai provvedimenti di rateazione.

Selezionare i link sottostanti per ulteriori chiarimenti:

Comune di Savignano sul Panaro: contatti e informazioni

Comune di Vignola: contatti e informazioni

Comune di Marano sul Panaro: contatti e informazioni

Inserita il 05/09/2022 -- Aggiornata il 05/09/2022 ore 13:06 -- N° visioni: 104
Agenda
5 - 18 Ottobre